Categorie
Blog

Il CRC tra le aziende finaliste in lizza per il Premio “Mario Unnia – Talento & Impresa” 2021

Il CRC è una delle 28 aziende italiane facenti parte della shortlist della IV edizione del Premio Mario Unnia promosso e organizzato da BDO Italia con il supporto di BPER Banca e di Ersel.

In questi due anni, la pandemia ha messo a dura prova le realtà imprenditoriali del nostro Paese, trovatesi a fare i conti con un contesto macroeconomico logorato da una crisi inaspettata. Ogni settore è stato chiamato ad imprimere un’accelerazione dei processi finanziari e tecnologici, con il medesimo obiettivo di superare la battuta d’arresto subita.

Perseguire modelli di crescita sostenibile, senza dimenticare di valorizzare il capitale umano e al contempo creare valore per l’azienda e per il territorio su cui essa opera, ha richiesto straordinarie capacità imprenditoriali che alcune aziende hanno sviluppato con risultati eccezionali, divenendo modello e fonte d’ispirazione per l’intero comparto economico.

Il premio mario unnia – Talento & Impresa: l’azienda del  futuro

Il Premio Mario Unnia – Talento & Impresa, istituito nel 2017, nasce con la volontà di diffondere il know-how delle molte aziende che si sono distinte durante il lockdown e di premiare le migliori mediante il contest “Rethink: le 3 R del talento (React, Resilience, Realise) in tempo di pandemia”.

A rispondere alla sfida sono state oltre 100 aziende, le quali hanno mostrato grazie a quali strategie sono state in grado di reagire per salvaguardare il futuro delle proprie attività e garantirne una solida resilienza attraverso la realizzazione di modelli di bussiness nuovi e sostenibili.

Una giuria di esperti, presieduta dal Professor Andrea Amaduzzi – Docente presso il Dipartimento di Scienze Economico Aziendali – Università degli Studi Milano Bicocca, ha scelto le 28 finaliste – tra cui il CRC – che si sono distinte in questi 3 ambiti, riuscendo a dare nuova linfa al proprio core business.

IL CRC PRESENTE ALLA CERIMONIA DI PREMIAZIONE

A questa shortlist (qui l’elenco completo, CRC a p. 31) ha avuto accesso anche il nostro Centro, che si è quindi aggiudicato la convocazione in occasione della serata di premiazione che si terrà il prossimo 27 gennaio presso la sede di Borsa Italiana a Palazzo Mezzanotte, a Milano.

Alla cerimonia, in rappresentanza del CRC, presenzierà la dott.ssa Martina de Meis. Al termine del dibattito in sala su “L’impresa che verrà”, scopriremo i vincitori di ciascuna delle 4 macroregioni definite (Nord Ovest, Nord Est, Centro, Centro-Sud e Isole). Fra le 12 aziende che supereranno lo screening, verrà poi scelto il vincitore assoluto del Premio Mario Unnia

Nell’attesa di conoscere l’azienda vincitrice, siamo orgogliosi di tutto il team che negli anni ha contribuito a far crescere il Centro, fino a divenire leader nell’erogazione di servizi alla persona grazie all’impiego di equipe multidisciplinari altamente specializzate, collaborazioni scientifiche con Università e istituti di ricerca e di cura nazionali e internazionali e trattamenti innovativi basati sull’utilizzo di nuove tecnologie.

Un riconoscimento, questo, di cui siamo fortemente orgogliosi e che ci ricorda l’importanza di cogliere ogni ostacolo come un’opportunità di crescita. Per questo, non possiamo che rivederci e fare tesoro delle parole della dott.ssa de Meis:

Come vedo il futuro dell’azienda? Un’azienda sempre più attenta alle esigenze dell’utente, dove la circolazione delle informazioni avvenga in modo capillare e fluido; un’azienda che mantenga, nella sua crescita, la filosofia della famiglia da cui ha avuto origine.

IG: @CRC_Centroricercaecura