La Struttura

La Struttura

La struttura del CRC è la diretta estrinsecazione della nostra filosofia, fatta su misura di chi il Centro lo ha creato e di chi lo frequenta ogni giorno: i nostri specialisti, i nostri pazienti.

Uno dei primi valori del CRC è l’accoglienza. Auspichiamo che chiunque varchi la nostra soglia si senta avvolto da una stretta di colore e calore.

Ogni elemento presente al Centro racconta un pezzo della nostra storia, in modo più o meno esplicito. Un quadro, una pianta, una scritta.

All’ingresso, una famiglia. La famiglia del CRC, la vostra famiglia, la famiglia che ha dato i natali al Centro.

Famiglia è sinonimo di comprensione e accettazione. Di amore e sostegno. Di casa. L’idea che ci muove ogni giorno è che i nostri utenti, affidandosi a noi, possano trovare e ricevere tutto questo.

GLI SPAZI CHE VIVIAMO
DIALOGANO CON NOI.

La sala d’attesa è uno spazio aperto in cui conoscersi, ascoltarsi, in cui ricevere informazioni o anche solo un sorriso.

I corridoi del Centro sono costellati di quadretti realizzati dai bambini che, nel tempo, hanno lasciato traccia di loro nei nostri cuori e sulle nostre pareti.

Il Centro, su due piani, consta di circa trenta stanze. Parte di queste, per lo più dedicate alla clinica, sono provviste di pareti amovibili che consentono di organizzare lo spazio a seconda delle attività previste.

Abbiamo una sala dedicata alla formazione, con un capienza di venticinque posti, in cui ci rivogliamo a professionisti del nostro settore, al personale della scuola, a studenti e alle famiglie.

Altre stanze, unite tra loro, sono impiegate, invece, per l’attività di doposcuola, in cui i bambini, seguiti dai nostri specialisti, svolgono i compiti loro assegnati.

Abbiamo una sala destinata agli studenti, il nostro centro, sede di tirocinio universitario, collabora con atenei dislocati su tutto il territorio nazionale.

Siamo, inoltre, uno dei pochi Centri, in Italia, ad essere dotato di una stanza multisensoriale, implementata in collaborazione con il dipartimenti di Elettronica, Informazione e Bioingegneria, dove il bambino è completamente immerso in un mondo virtuale, in grado di riprodurre qualsiasi tipo di ambientazione (anche la propria cameretta!).

Le nostre stanze sono insomma versatili e cangianti. Non c’è rigidità, non c’è nulla che non si possa fare. Basti pensare che, periodicamente, lo spazio dedicato alla formazione viene invaso di traversine, cuscini, pannolini e bambolotti, per far spazio a mamme e papà con bimbi fino ai 12 mesi, desiderosi di imparare a prendersi cura dei loro piccoli, attraverso la pratica del massaggio infantile.

Al CRC, c’è spazio per tutto. Nel nostre Centro, c’è spazio per tutti. Non vediamo l’ora di darti il benvenuto!

UN CENTRO,
30 STANZE,
70 SPECIALISTI
E TANTA PASSIONE.