Categorie
news

Settimana Nazionale della Dislessia 2018

Dal 1° al 7 ottobre 2018, avrà luogo la terza edizione della Settimana Nazionale della Dislessia, organizzata, a livello internazionale, in concomitanza con la European Dyslexia Awarness Week.

Il Polo Apprendimento del CRC Balbuzie, in vista di tale ricorrenza, ha organizzato per bambini, genitori ed insegnanti iniziative volte a sensibilizzare e informare circa i disturbi specifici dell’apprendimento, che, solo in Italia, colpiscono ormai più di 2 milioni di persone.

Nella pianificazione dell’offerta per la settimana nazionale della dislessia, il CRC si è avvalso della collaborazione delle delle Edizioni Centro Studi Erickson e della casa editrice Biancoenero Edizioni, che, per l’occasione, esporranno libri e materiali ad un prezzo scontato rispettivamente del 25% e 30%.

Nel corso della settimana, i nostri specialisti saranno a disposizione nella chat della nostra pagina FB, @crcbalbuzieroma, dalle 8:00 alle 13:00, per rispondere alle vostre domande. Inoltre, nelle giornate di martedì 2 ottobre e di giovedì 3 ottobre, avranno luogo le seguenti attività:

  • Seminario teorico-pratico rivolto a genitori e insegnanti “Cosa intendiamo quando parliamo di dislessia. Strategie e strumenti per vincere tutti e vincere insieme”, a cura della dott.ssa Valentina Belli.
  • Openday del nostro Doposcuola, in cui un massimo di 10 bambini (11-14 anni), sotto la supervisione dei nostri specialisti, avranno modo di sperimentarsi nell’utilizzo degli strumenti compensativi, per lo svolgimento dei loro compiti per casa. A cura delle dott.sse Manuela Calanca e Maria Pia Ciancaglioni.
  • Openday della nostra Redazione Ragazzi, in cui un massimo di 15 bambini (7-10 anni), avranno modo di correggere insieme ai nostri specialisti e ad un rappresentante della casa editrice Biancoenero Edizioni, le bozze del libro “008, missione vacanze” dell’autore Daniele Movarelli. A cura della Biancoenero Edizioni e della dott.sse Eleonora Pasqua e Manuela Calanca.

Per ulteriori info riguardo la settimana e per scoprire gli orari delle attività, cliccate qui.

Categorie
news

Comunicazioni estive

Ricordiamo a tutti i nostri cari utenti che il CRC Balbuzie rimarrà chiuso nella settimana che va dal 12 al 19 agosto 2018 e che le attività del Centro riprenderanno, nel loro ordinario svolgimento, lunedì 20 agosto.

Ricordiamo inoltre che lo Sportello telefonico, utile a ricevere informazioni dettagliate sulle modalità di presa in carico, riprenderà lunedì 17 settembre con i seguenti orari:

  • Lunedì, dalle 14:00 alle 15:30;
  • Venerdì, dalle 17:30 alle 19:00.

Augurando a tutti delle ottime vacanze estive, vi abbracciamo caramente :).

 

Categorie
news

I laboratori per l’età evolutiva di Maggio

Siamo lieti di presentarvi i laboratori per l’età evolutiva di Maggio:

Sabato 12 Maggio 2018 | h: 10:00 – 12:00 → Mani in pasta

Sabato 26 Maggio 2018 | h: 10:00 – 12:00 → Riciclo Officina

Questo mese, gli educatori professionali, coadiuvati da tirocinanti logopedisti, insegneranno ai vostri bambini a creare e decorare piccoli oggetti , nel laboratorio “Mani in pasta” e dar vita a giocattoli, utilizzando materiali di riciclo/riutilizzo, in quello “Riciclo Officina”.

 

Ogni laboratorio sarà attivato per un numero minimo di 4 bambini, fino a raggiungere un massimo di 8.

Per conoscere più approfonditamente i nostri laboratori, le modalità di iscrizione e i costi, vi rimandiamo alla pagina dedicata al CRC LAB.

Per ulteriori info, telefonare alla nostra segreteria chiedendo della dott.ssa Martina de Meis, o inviare una mail all’indirizzo comunicazione@crc-balbuzie.it.

 

Categorie
news Senza categoria

Agevolazioni per ragazzi con DSA

Dal 6 aprile 2018, grazie al provvedimento dell’Agenzia delle Entrate, sono state definite le condizioni per permettere ai ragazzi con Disturbo Specifico dell’Apprendimento (DSA) di beneficiare di una detrazione del 19% dell’IRPEF sull’acquisto di strumenti didattici o sussidi tecnici e informatici utili a facilitare gli studi.

Beneficiari dell’agevolazione

I soggetti che possono fruire di tale bonus sono:

  • Ragazzi con DSA, che procedono, dal 1° gennaio 2018, con l’acquisto di strumenti compensativi e di sussidi tecnici e informatici fino al completamento della scuola secondaria di secondo grado;
  • genitori di ragazzi con DSA;
  • familiari a cui è riconosciuta una detrazione per carichi di famiglia.

Istruzioni operative per portare in detrazione le spese

Per consentire al soggetto beneficiario di usufruire del bonus, devono essere rispettate alcune condizioni:

  • Il predetto soggetto deve possedere un certificato rilasciato dal Servizio Sanitario Nazionale (o da specialisti o da strutture accreditate), che attesti la diagnosi di DSA (per sé o per il proprio familiare);
  • Le spese devono essere documentate con fattura o con scontrino fiscale “parlante”;
  • Deve risultare da certificazione, o da prescrizione autorizzativa rilasciata da un medico, il collegamento funzionale tra l’acquisto e la tipologia di disturbo dell’apprendimento che è stato diagnosticato.

Acquisti che consentono di beneficiare dell’agevolazione

A partire dall’anno d’imposta 2018, i soggetti affetti da DSA hanno diritto alla detrazione del 19% sulle spese sostenute:

  • per l’acquisto di strumenti compensativi e di sussidi tecnici e informatici (legge 170/2010) necessari all’apprendimento;
  • per l’uso di strumenti compensativi che favoriscano la comunicazione verbale e che assicurino ritmi graduali di apprendimento delle lingue straniere.

Sono detraibili le spese per l’acquisto di tutti gli strumenti didattici e tecnologici che sostituiscono o facilitano la prestazione richiesta nell’abilità deficitaria. Un’elencazione esemplificativa, ma non tassativa, si trova nelle linee guida allegate al decreto del Miur 5669/2011:

Sintesi vocale, registratore, programmi di video scrittura con correttore ortografico, calcolatrice, altri strumenti quali tabelle, formulari, mappe concettuali, etc.

Si considerano sussidi tecnici e informatici le apparecchiature e i dispositivi basati su tecnologie meccaniche, elettroniche o informatiche, quali, ad esempio, i computer necessari per i programmi di videoscrittura, appositamente fabbricati o di comune reperibilità, preposti a facilitare la comunicazione interpersonale, l’elaborazione scritta o grafica, l’accesso all’informazione e alla cultura.

 

Categorie
news

Formula E: Come cambia la viabilità all’EUR

Il prossimo 14 Aprile, nelle strade dell’EUR sarà organizzato il primo E-Prix di Roma, ciò comporterà delle deviazione alla normale viabilità, nei giorni precedenti e successivi alla corsa.

Vi riportiamo di seguito link utili per muovermi, se non agevolmente, quantomeno consapevolmente, all’EUR e raggiungere il CRC:

MAPPA DELLA VIABILITà DIURNA (12-16 APRILE 2018)

https://f.fiaformulae.com/r/romepage/FORMULAE_VIABILITA12-16_14MAR.pdf

MAPPA DELLA VIABILITà DIURNA (16-22 APRILE 2018)

https://f.fiaformulae.com/r/romepage/FORMULAE_DIURNA_SMOTAGGIO_16_22.pdf

FORMULA E

 

Categorie
news

Estrazione per partecipare a Brikmania

Il CRC Balbuzie, grazie alla generosa sensibilità di Time4fun e Venice Exhibition, offre la possibilità di visitare Brikmania, la mostra interamente realizzata in mattoncini LEGO®, allestita negli spazi del Guido Reni District, in Via Guido Reni, 7.

Come?

Durante questa settimana, procuratevi il tagliandino numerato disponibile in segreteria, scrivete il nome e il cognome di vostro figlio ed inseritelo all’interno dell’apposita scatola.

Lunedì 16 aprile,  in diretta Facebook, saranno estratti i nomi di 5 bambini, che “vinceranno” due biglietti, per sé ed un accompagnatore, con cui potranno recarsi, gratuitamente, alla mostra nella giornata di domenica 22 aprile, dalle ore 10:00 alle 18:00.

Categorie
news

CRC LAB: I laboratori di Aprile

Sabato 7 aprile, si terrà, presso il CRC Balbuzie, il primo dei laboratori per l’età evolutiva del nuovissimo progetto CRC LAB.

Ogni mese vi proporremo, per due sabati, due laboratori differenti, che potrete conoscere venendoci a trovare in questa sezione NEWS del nostro sito.

Ad aprile, gli educatori professionali, coadiuvati da tirocinanti logopedisti o TNPEE, insegneranno ai vostri bambini a preparare deliziose ricette, nel laboratorio “Monelli ai fornelli” e a dipingere dei meravigliosi quadri, in quello “Pittori si diventa”.

I laboratori per l’età evolutiva di aprile saranno, dunque, così organizzati:

Sabato 7 aprile 2018 | h: 10:00 – 12:00 → Monelli ai fornelli

Sabato 21 aprile 2018 | h: 10:00 – 12:00 → Pittori si diventa

Ogni laboratorio sarà attivato per un numero minimo di 4 bambini, fino a raggiungere un massimo di 6.

Per conoscere più approfonditamente i nostri laboratori, le modalità di iscrizione e i costi, vi rimandiamo alla pagina dedicata al CRC LAB.

Per ulteriori info, telefonare alla nostra segreteria chiedendo della dott.ssa Martina de Meis, o inviare una mail all’indirizzo comunicazione@crc-balbuzie.it.

 

Categorie
news

Giornata Europea della Logopedia

Il CRC Balbuzie, Martedì 6 Marzo di quest’anno, celebrerà, nella sua sede di Viale Beethoven, 56, la Giornata Europea della Logopedia con una serie di iniziative gratuite destinate ai bambini, genitori e insegnanti.

Ogni anno, da più di venti, la CPLOL, comitato che riunisce i logopedisti a livello internazionale, stabilisce per la Giornata Europea della Logopedia una tematica da approfondire, per quest’anno si è unanimemente scelto di parlare di Comunicazione Aumentativa Alternativa.

Il CRC, insieme al gruppo dei logopedisti, ha dunque organizzato, per il prossimo 6 marzo, una giornata densa di iniziative e appuntamenti:

  • Laboratori per bambini: spazi di un’ora ciascuno dedicati alla preparazione della pasta di sale, di pop corn e alla lettura di libri in CAA. La preparazione della pasta di sale e dei pop corn, sarà condotta dai nostri operatori mediante ausili in CAA realizzati ad hoc per la giornata.
  • Seminari per genitori ed insegnanti: spazi di un’ora ciascuno destinati all’approfondimento teorico-pratico della CAA.
  • Sportello telefonico

Dal 6 Marzo 2018, gli spazi del CRC diverranno accessibili per tutti tramite la Comunicazione Aumentativa Alternativa. PCS della CAA saranno applicati nei punti salienti del Centro (segreteria, ascensore, biblioteca, bagno, etc.) in modo che tutti possano orientarsi al suo interno con facilità.

Per la giornata del 6, presso il CRC, grazie alla collaborazione con Edizioni Erickson, sarà allestito uno stand, in cui prendere visione e/o acquistare, con uno speciale sconto del 25% a noi eccezionalmente riservato, alcuni testi e materiali selezionati dai nostri specialisti.

Per conoscere il programma completo della Giornata Europea della Logopedia organizzata dal CRC, scarica la brochure.

Per visionare le slide del seminario “CAA questa sconosciuta” clicca qui.

 

Categorie
news

Un bando per accogliere l’autismo a scuola

Il CRC Balbuzie, per l’anno scolastico 2017/18, indice nelle Scuole dell’Infanzia comunali e statali che insistono sul IX Municipio, il bando Coloriamo lo spettro – I bambini accolgono l’autismo a scuola.

L’iniziativa si rivolge a tutte quelle classi che abbiamo al loro interno un bambino autistico o affetto da altra forma di disabilità, chiedendo agli alunni, supervisionati dalle insegnanti, di realizzare un manufatto che esemplifichi il loro modo di vedere e di rapportarsi con un bambino speciale.

Si è pensato di rivolgere il bando alla Scuola dell’Infanzia poiché sembra che siano proprio i bambini più piccoli a manifestare la necessità di avere strumenti per aiutare i loro compagni più fragili. Il progetto è nato, nello specifico, da una domanda che un bimbo di quattro anni, facendo riferimento ad un compagno autistico, ha rivolto ad un nostro specialista: “Ma io come lo posso aiutare Pietro? Ecco, tale iniziativa vuole essere la risposta a questa domanda. Pietro lo si aiuta con la disponibilità al prestare aiuto, con la comprensione di un bisogno, con l’accettazione positiva e propositiva della diversità.

Questa manifestazione vuole, dunque, promuovere e accrescere negli operatori delle Scuole dell’Infanzia – Dirigente Scolastico, Funzionario Educativo, Insegnante, Educatore, Assistente Educativo Culturale – le “conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’individuo, del gruppo e della comunità; per migliorare la capacità delle persone di comprendere se stessi e gli altri e di comportarsi in maniera consapevole, congrua ed efficace”. (Art. 3 del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani)
Inoltre, l’iniziativa vuole farsi promotrice nella Scuola di quanto previsto dalle Line Guida emesse dall’Istituto Superiore di Sanità (2011), per “Il trattamento dei disturbi dello spettro autistico nei bambini e negli adolescenti” che sottolineano l’importanza di:
• multidisciplinarietà e promozione di un lavoro integrato all’interno del gruppo di operatori coinvolti nella cura e assistenza ai soggetti con disturbi dello spettro autistico e alle loro famiglie
• formazione specifica rivolta agli operatori
• promozione del lavoro di rete tra le varie istituzioni e istituti coinvolti nella gestione del disturbo
• flessibilità del servizio nell’operare in luoghi e contesti diversi (casa, scuola, etc).

Pertanto, la scuola rappresenta uno spazio privilegiato nel percorso di cura e terapeutico, in quanto, oltre a favorire gli apprendimenti scolastici (lettura, scrittura e calcolo), permette di realizzare una parte di quel più generale programma, finalizzato al miglioramento dell’interazione sociale, all’arricchimento della comunicazione funzionale e alla diversificazione degli interessi e delle attività. Inoltre, la presenza dei coetanei rende l’ambiente scolastico il palcoscenico naturale in cui il soggetto può realizzare acquisizioni e competenze favorite in setting terapeutici strutturati (terapia comportamentale, logopedica e psicomotoria effettuate in un setting uno a uno).

Coloriamo lo Spettro è un’occasione per promuovere nella Scuola la cultura dell’accoglienza della neurodiversità e sostenere l’integrazione dei bambini con difficoltà, per informare e formare le insegnanti, ad individuare e riconoscere i segnali precoci dell’autismo, nell’ottica di una prevenzione primaria, vuole creare una rete di incontro e confronto tra le diverse Istituzioni del territorio del Municipio IX, e non da ultimo essere un momento di aggregazione per le famiglie dei bambini con DSA per sentirsi parte di un tessuto sociale supportivo ed includente.

SCARICA IL BANDO

MODULO DI ISCRIZIONE

SCARICA LA LOCANDINA

Categorie
news

La festa di Natale del CRC al Luneur Park

Giovedì 21 Dicembre, il CRC Balbuzie, con il supporto del Luneur Park, offrirà a tutti i bimbi del Centro una festa di Natale davvero speciale.

La cornice sarà quella del Regno di Natale, che è stato allestito all’interno del parco, trasformando, come per magia, le sue acque in neve.

I bambini, insieme alle proprie famiglie, sono invitati a vivere un’esperienza memorabile, tra folletti e conigli spara neve, tra biscotti di pan di zenzero e personaggi stravaganti.

Al termine della visita, i bambini avranno modo di accedere a tutte le attrazioni che il parco riserva.

Vi aspettiamo giovedì alle 16:30 all’ingresso principale del Luneur Park in via Via delle Tre Fontane, 100.

Non mancate!!