Corso – Il bambino sordo e con disabilità associate nella prima e seconda infanzia 

220.00320.00

POSTI LIMITATI*

*per consentire lo svolgimento delle esercitazioni

Descrizione

Corso – ONLINE

Il bambino sordo e con disabilità associate nella prima e seconda infanzia – La presa in carico multidisciplinare in presenza e in teleriabilitazione

Le lezioni verranno videoregistrate e saranno disponibili nell’area riservata agli iscritti fino alla mezzanotte del 25 aprile 2023. 

Il corso intende fornire metodi e strategie per una presa in carico multidisciplinare che favorisca l’integrazione delle competenze cognitive, comunicativo-linguistiche, motorie, sociali e relazionali del bambino ipoacusico nella prima e seconda infanzia.

All’interno del corso sono previsti tre laboratori pratici attraverso cui i partecipanti potranno vedere applicate teorie e pratiche per guidare e supportare le famiglie dalla presa in carico al consolidamento del rapporto con il bambino, collaborando con tutti gli operatori coinvolti nel percorso di riabilitazione.

OBIETTIVO

L’obiettivo del corso verterà sull’ampliamento delle competenze delle figure coinvolte nella presa in carico del bambino sordo e della sua famiglia. Verranno forniti gli elementi necessari per stimolare un ragionamento clinico concernente sia le operazioni di carattere diagnostico che prognostico in merito ai possibili interventi terapeutici.

I partecipanti potranno acquisire competenze relative a:

  • la valutazione comunicativo-linguistica, neuro-psicomotoria, cognitivo-neuropsicologica del paziente sordo;
  • i principi delle metodiche e delle strategie di trattamento;
  • il supporto alla genitorialità attraverso l’attivazione di una comunicazione funzionale con il proprio figlio/a, la condivisione di attività senso-motorie e di gioco, il Parent Training con esempi pratici di confronto e supporto della coppia genitoriale;
  • il lavoro in rete con la scuola e l’ambiente extra-scolastico;
  • il lavoro in equipe.

LABORATORI ESPERENZIALI

Il corso prevede tre laboratori dedicati all’applicazione pratica delle tecniche e delle strategie trattate nei vari ambiti di applicazione.

Durante le attività di laboratorio logopedico e neuro-psicomotorio i discenti acquisiranno:

  • le nozioni necessarie alla corretta interpretazione dei dati clinici ottenuti dalle valutazioni testologiche;
  • le nozioni relative alla stesura del piano terapeutico personalizzato, definendo gli obiettivi a breve-medio-lungo termine del trattamento;
  • le strategie e modalità esecutive per l’attuazione del piano di trattamento indicato attraverso momenti di role-playing.

Durante il laboratorio psicologico si osservaranno e discuteranno  casi clinici con l’obiettivo di consolidare strategie utili all’analisi, comprensione e pianificazione di un intervento che comprenda tanto un lavoro sul paziente – valutazione iniziale e proposta di trattamento neuropsicologico – quanto sulla gestione familiare, attraverso esempi pratici di confronto e supporto della coppia genitoriale.

PROGRAMMA

Il programma è articolato in 2 giornate, per un totale di 15 ore di formazione. Per consultarlo nel dettaglio:

scarica qui la brochure!

 

DOCENTI

Valentina Bagnolo, Lidia Barbati, Alessandra Costantini, Lorenzo Cusano, Caterina Dondini, Andrea Maialetti, Maria Chiara Marini, Matilde Maria Marulli, Giorgia Peri, Valeria Zili 

DESTINATARI E ACCREDITAMENTO

Il corso – a numero chiuso – è aperto a tutte le professioni sanitarie, con il rilascio di 22,5 crediti ECM.

COSA È INCLUSO

Nella quota di iscrizione sono inclusi:

  • le dispense del corpo docente
  • attestato di partecipazione rilasciato dal CRC
  • attestato ECM
  • registrazioni disponibili per i 30 giorni successivi alla conclusione del corso

Richiedi informazioni



    Informazioni aggiuntive

    Quota

    ECM, No ECM

    0
      0
      Carrello
      il tuo carrello è vuoto