Radio

Cos’è e come funziona
Il progetto radio è il più giovane tra i progetti integrativi della terapia logopedica nel trattamento di persone che balbettano.
La conduzione radiofonica fa entrare lo speaker in contatto con il pubblico solo attraverso la sua voce. L’assenza del video stimola la persona che balbetta ad allenare ed enfatizzare le proprie capacità comunicative verbali e l’uso della voce. La caratteristica peculiare di questa attività è rappresentata dal fatto che i ragazzi si cimentano in prima persona nella conduzione radiofonica, scegliendo personalmente i contenuti del palinsesto e gestendo gli eventuali imprevisti della messa in onda on air.
Il progetto prevede un laboratorio formativo tenuto da Beppe De Marco, speaker radiofonico professionista di una delle più grandi emittenti nazionali (RDS 100% grandi successi), per acquisire le tecniche di conduzione ed esercitare le proprie abilità. Nella seconda parte del laboratorio, i partecipanti sperimentano la conduzione live.
Dal progetto è nata l’esperienza-pilota della web-radio Radio Break.

A cosa serve
La conduzione radiofonica, si è rivelata un’ottima palestra di potenziamento delle capacità comunicative dei pazienti e dell’uso della voce, così come del superamento di paure e resistenze. È inoltre un’esperienza di apertura e socializzazione, in grado di accrescere la sicurezza individuale e nelle proprie risorse, gestendo e superando ansia e paure legate alle esperienze di verbalizzazione.

Back to Top